Monthly Archives: gennaio 2007

l'ipotesi che vacilla

a gennaio fioccano le classifiche e le valutazioni dell’anno appena concluso, e dunque raffronti e confronti, omissioni e solite valutazioni contestabili. ma per una volta vorrei giocare d’anticipo, tentare un’ipotesi al buio, a tentoni nel futuro possibile dei miei desideri. … Continue reading

Posted in Playlist | Leave a comment

the glory of love

Mentre penso a quel capolavoro che e´ Coney Island Baby di Lou Reed, mi concedo un copiaeincolla da un articolo di Nicola Bertasi apparso qualche giorno fa sul manifesto… Un viale del tramonto chiamato Coney Island Coney Island è una … Continue reading

Posted in Songs, Canções, Canzoni, Chansons, Gesänge | Leave a comment

Roberto Goyeneche

Credo nella casualità! Ci credo in maniera confusa e distratta, imprecisa. Credo anche che incontrarla voglia dire assecondarla, seguirne la scia. Se in una giornata di fine dicembre tre persone differenti, in momenti diversi del giorno, ti parlano dell’Aleph del … Continue reading

Posted in Vita Precedente | Leave a comment

One, two, three, four!

Fellas, I’m ready to get up and do my thing (yeah go ahead!) I wanta get into it, man, you know (go ahead!) Like a, like a sex machine, man, (yeah go ahead!) Movin’ and doin’ it, you know Can … Continue reading

Posted in Vita Precedente | Leave a comment

il natale è il 24

È Natale il 24. Non riesco più a contare, la vita va così. Ho una folle tentazione di fermarmi a una stazione, senza amici e senza amore. Mio fratello è all’ospedale, sono giorni che sta male, la madre non l’ha … Continue reading

Posted in Vita Precedente | Leave a comment

…and the wild bunch!

Se quella del post precedente era una scarna dozzina, e se Cash, comi hanno fatto notare, è stato ingiustamente escluso, beh, allora tanto vale menzionare il resto del mucchio, in ordine selvaggio, di quei dischi che hanno occupato lo spazio … Continue reading

Posted in Playlist | Leave a comment

the dirty dozen

Per la serie chi spara per primo, spara due volte! ho deciso anch’io di obbedire a quell’irrefrenabile istinto di fine anno a cui sembra nessuno possa sottrarsi. E visto che anche quest’anno non farò l’albero e non farò regali, non … Continue reading

Posted in Playlist | Leave a comment

Ricette Immorali

L’ostrica è la distanza più breve tra la tavola e il letto! (Manuel Vàsquez Montalbàn) Conservo questo piccolo gioiello della letteratura culinaria (e della letteratura in genere) sopra ad una piccola mensola a fianco del lavello, e qualche volta lo … Continue reading

Posted in Gastronautica, Libercoli | Leave a comment

Fred in Brazil

Questo l’assunto: Fred Bongusto è un gigante… ma per davvero! Esiste una malsana abitudine italica di attendere la scomparsa dei nostri artisti nazionali per ricoprirli di aggettivi superlativi urlati la domenica pomeriggio in televisione. Coccodrilli biechi e falsi. Fred c’è, … Continue reading

Posted in Vita Precedente | Leave a comment

Li stendo, li conto, son sei, poi li riconto perché non si sa mai!

Per fortuna esistono ancora gentiluomini che avvolgono ancora la lattuga in un foglio di giornale e la donano al loro caro postino, si sarebbero detti poeti cantadini un tempo. Se non fosse per uno di questi, mi sarebbe forse sfuggita … Continue reading

Posted in Vita Precedente | Leave a comment