Monthly Archives: aprile 2009

Ortometropolis/2 di Costantino Spineti

E’ già da un po’ che raccolgo notizie, dati, informazioni, curiosità su questo argomento… ma ho deciso di parlarvene a viva voce stamane… alle 06,45… nel mio bagno, seminudo e con la faccia insaponata mentre mi rado con un rasoio … Continue reading

Posted in Ortometropolis | Leave a comment

Caetano Veloso Zii e Zie (Transamba)

Caetano Veloso è un festa, una gioia e una mia continua sorpresa! lo so, sono imparziale e prevenuto come una suora a Fatima, ma la mia vita è talmente appiccicata alla vicenda di Caetano Veloso che ogni volta che apre … Continue reading

Posted in 2009 | 21 Comments

Charles Mingus Mingus Plays Piano

non oso chiedere l’immortalità, ma un altro po’ di tempo sì! ho ancora così tanta musica da ascoltare! la maestosa e pachidermica storia del jazz è una di quelle giungle di cui essere lieti. lieti che esista, lieti che sia … Continue reading

Posted in Vita Nova | 13 Comments

Tony Scott In Afrika

ecco le inesplicabili (non) coincidenze, ecco le amorevoli affinità e le insondabili traiettorie del fato che incrocia e doppia a tribordo l’esistenza (la mia) e la fa un poco traballare, interrogare e scuotere stupita il capo. ecco ciò di cui … Continue reading

Posted in Vita Nova | 14 Comments

Mulatu di Firenze

tutto pronto! biglietti accreditati alla cassa del FLOG, sole e temperatura piacevole! automobile in ordine e pieno di gpl effettuato! ore 16,15 si parte dala terra di Romagna assieme a tre amici fidati e fedeli! in avanscoperta altri due amici … Continue reading

Posted in Ao Vivo, iNmobilità | 18 Comments

Kath Bloom & Loren Connors Sing The Children Over / Sand In My Shoe

come già si disse e ancora si dirà: ho smesso da tempo di credere alle casualità! ho smesso di crederci e tardo a costruire una valida alternativa al caos, per evidenti e instabili difficoltà, per mancata vocazione teologica e per … Continue reading

Posted in 2009 | Leave a comment

The Gentleman Losers Dustland

anche questa è una storia che mi piace raccontare. una storia che ha percorso un bel po’ di strada e che pensavo si fosse docilmente incamminata verso l’oblio e invece scopro (felicemente) di essermi sbagliato. storia dilatata, dai tempi imprecisi … Continue reading

Posted in 2009 | Leave a comment