Monthly Archives: maggio 2011

Idrissa Diop & Cheikh Tidiane Tall
Diamonoye Tiopité (L’époque de l’évolution)

di storie e di aneddoti è intessuta ogni vicenda umana e alla medesima maniera lo sono le musiche, le canzoni ed i suoni. su queste sponde si preferisce narrare delle seconde, per inclinazione, pudore e purissimo ludibrio. la breve storia … Continue reading

Posted in 2011 | 11 Comments

D. Charles Speer Arghiledes

All the freaky people make the beauty of the world! (Michael Franti) il mio uomo a Salonicco (di cui sarà bene non rivelare il nome) mi invia una delizia dall’inconfondibile aroma di anice mescolato al tepore olfattivo della macchia mediterranea. il … Continue reading

Posted in 2011 | 1 Comment

Rob Mazurek Calma Gente

la residenza brasiliana di Rob Mazurek sta producendo radiose e luminescenti intuizioni in seno ad un tumulto creativo individuale che, se anche costretto in un sottoscala, produrrebbe comunque bellezze e meraviglie. ma il Brasile è pur sempre il Brasile e … Continue reading

Posted in 2010 | 6 Comments

Bill Frisell Sign of Life: Music for 858 Quartet

da queste parti si vuole molto bene a Bill Frisell, al suo lavoro, alla sua musica ed al suo modo elegante e discreto di aggirarsi per il mondo (musicale e non). e così, neppure il tempo di rammaricarsi un poco … Continue reading

Posted in 2011 | 9 Comments

Le Trio Joubran AsFâr

l’unico che conosco che sia nato a Nazareth ha riscosso un discreto successo di pubblico e direi che è titolare di alcuni evergreen intramontabili, anche se non posso dire di averlo conosciuto e neppur esser certo che dietro le sue … Continue reading

Posted in 2011 | 9 Comments