Category Archives: 2009

Dave Cloud & The Gospel of Power Fever

non sono mai riuscito a fare davvero pace con l’idea del decesso del R’n’R: non si tratta propriamente di elaborazione del lutto quanto piuttosto di una specie di rabbia soffocata nella mancanza. incapace di rifugiarmi nel decennio d’oro del genere … Continue reading

Posted in 2009 | 8 Comments

Richard Youngs Beyond The Valley Of Ultrahits

da qualche mese vado ascoltando rapito un disco che, con perplessa sorpresa, non ho visto comparire nelle playlists del trascorso anno malgrado le informazioni in mio possesso lo collocassero esattamente alla fine del 2009. eppure, mi dicevo, Richard Youngs è … Continue reading

Posted in 2009, 2010 | Leave a comment

Jason Adasiewicz's Rolldown Varmint

ritengo che il concetto di link esistesse ben prima di divenire, oramai per tutti, un segnale di direzione cliccabile (che brutta parola!) che conduce altrove, nè troppo distante e neppure troppo vicino, bensì in una prossimità inerente. link erano probabilmente … Continue reading

Posted in 2009 | Leave a comment

André Mehmari & Gabriele Mirabassi Miramari

ho accresciuto nel corso del mio tempo una forma di sudditanza inconscia per il misterioso suono del clarinetto; un riflesso condizionato, un incantamento da serpente nella cesta, un balsamo per nervi e tempie. mi quieta e mi trasporta altrove, e … Continue reading

Posted in 2009, zzaj | Leave a comment

Roy Nathanson's Sotto Voce Subway Moon

in un immaginifico habitat naturale che ha New York come sfondo e l’aspirazione internazionalista come paradigma, immaginiamo di impostare alcuni punti cardinali di riferimento: innanzitutto la parte colta della no-wave rappresentata dal lampo di stile dei Lounge Lizards e quindi, … Continue reading

Posted in 2009 | Leave a comment

The Tiger Lillies Freakshow

il 2009 doveva per forza lasciare strascichi che giungessero come eco lontane su quest’anno; amnesie, bellezze sfuggite, distrazioni, atti mancati. e dunque eccone qui uno che incarna per antonomasia le molte altre sbadataggini in materia di dischi preziosi (perduti). The … Continue reading

Posted in 2009 | Leave a comment

William Basinski Vivian & Ondine

ho sempre associato le sonorità di William Basinski a qualcosa di acquatico, liquido e in movimento. anche quando il nome del compositore americano balzò alla ribalta per aver condensato in suono l’emozione e lo stupore attonito del vuoto di Ground … Continue reading

Posted in 2009 | 1 Comment

Harappian Night Recordings Non Euclidean Elucidation Of Shamanic Ecstasies

mi sia concesso di intrattenermi per un poco attorno ad un progetto che non finirà di certo nelle playlist di fine anno (di quello passato o di quello corrente), e che per stavolta esulerà i concetti di qualità musicale o … Continue reading

Posted in 2009 | Leave a comment

Maria Bethânia Encantaria/Tua

confesso di accogliere ogni nuova uscita discografica di Maria Bethânia con l’entusiasmo ventrale di un adolescente, una soddisfazione epidermica contagiosa ed una rinnovata infusione spirituale: e non credo di esagerare! i suoi dischi, da molti anni a questa parte, segnano … Continue reading

Posted in 2009 | Leave a comment

Josephine Foster Graphic As A Star

e alla fine eccola apparire, diafana ed eterea come un disagio onirico di E.A.Poe. Fabio mi aveva annunciato la sua evocazione londinese ed io me ne stavo da tempo acquattato nel bosco per scrutarne il passaggio! è la stessa Josephine … Continue reading

Posted in 2009 | Leave a comment