Erlend Apneseth
Fragmentarium

Erlend Apneseth
Fragmentarium
(Hubro, 2020)
more details

Questa voce è stata pubblicata in 2020, Anja Lauvdal, Erlend Apneseth, Ethno Jazz, Folk Jazz, Fredrik Luhr Dietrichson, Hans Hulbækmo, Ida Løvli Hidle, Stein Urheim. Contrassegna il permalink.

1 risposta a Erlend Apneseth
Fragmentarium

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *